martedì 29 dicembre 2015

NEW YORK 1969 : IL POPOLO DEGLI ANNI 60 NELLE FOTOGRAFIE DI VERNON MERRITT


Una ragazza va a un appuntamento importante, l'abbraccio complice di due giovanissimi amici, una coppia che non ha occhi per nessun altro sul battello per Staten Island, la folla che si accalca sulle scale della metropolitana e cerca un po' di fresco a Central Park. Era l'estate di Woodstock, quella in cui l'uomo mise per la prima volta piede sulla Luna, la storica "summer of '69" cantata da Bryan Adams. In quei giorni caldi, l'obiettivo del grande fotografo Vernon Merritt III catturò per la rivista Life l'anima della city, la sua energia e la sua miseria. Da quegli scatti nelle strade di New York, nacque un reportage che ancora oggi trasmette lo spirito unico e multiforme della Grande Mela e della sua gente. Vernon Merritt, che era stato reporter di guerra in Vietnam, è morto nel 2000, a 59 anni, per un colpo d'arma da fuoco 

--------------------------------------------

Vernon Merritt III, 59, a photojournalist who chronicled the Vietnam War and efforts to integrate the South during the turbulent 1960s. After graduating from the Art Center in Los Angeles, Merritt returned to his native Alabama where he photographed voter registration drives and segregation protests for the Black Star photo agency. His photographs appeared in a number of publications including Newsweek, the Saturday Evening Post and Life. While covering the desegregation of schools in Alabama, he once rode along with black students who were taking a bus to their first day of classes. The bus was stopped by a mob of whites, who dragged Merritt off and beat him because of his involvement with the movement. "That was pretty difficult on him," said Charles Moore, a colleague of Merritt's, "but he was a pretty brave guy." While covering the Vietnam War, Merritt was wounded by sniper fire and left partially paralyzed for some months. After his recovery he went to work for Life magazine and stayed with the publication until 1972. An accomplished horseman, Merritt founded Equus, a publication that was known as the "thinking equestrian's" magazine. It was later sold to American Heritage Publishing Co. On Aug. 17 from a gunshot wound to the chest at his home in Old Lyme, Conn. Police were investigating the incident but had ruled out any criminal aspect.

NEW YORK 1969 : IL POPOLO DEGLI ANNI 60 NELLE FOTOGRAFIE DI VERNON MERRITT

GRACE SLICK DEI JEFFERSON AIRPLANE AL FESTIVAL DI WOODSTOCK 1969
POPOFF : RADIOGRAFIA DI UNA TRASMISSIONE CHE PIACE Di Piergiuseppe Caporale
A PIEDI NUDI NEL PARCO LAMBRO Di Rocchi,Masotti,Lelli,Fariselli
SPECIALE SANTAMONICA ROCK FESTIVAL - L'AUTODROMO RIBOLLE ROCK
Torino Pop Meeting : Palazzetto Dello Sport 1974 AUDIO CONCERT
FLASHING ON THE SIXTIES : GLI ANNI '60 DELLA FOTOGRAFA HIPPIE LISA LAW 
IMMAGINI DA HIPPIE Di Matteo Guarnaccia 
SUMMER OF LOVE Di Wenner e Ditz
RED DOG SALOON Di Alberto Crespi
CROSBY STILLS & NASH AD AOSTA IL 21 Luglio 2010 Di Danilo Jans 
PARLA JERRY GARCIA DEI GRATEFUL DEAD : PAROLE DAL MORTO RICONOSCENTE Di Maria Laura Giulietti 
IL PONTE DEI SOGNI INFRANTI Di John-Paul Flintoff (The Golden Bridges Suicides)
IL RITORNO DI REBECCA FERRATTI : ZINGARA Di Alberto Tolot 
IL BRANCO SELVAGGIO A CHIAVERANO (ITALY) IL 9 MARZO 1979 
WOODSTOCK FESTIVAL REMEMBER 1969-2012 Seconda Parte 
I BEATLES A MILANO : BRAVI COME LA CALLAS Di Rubens Tedeschi
CROSBY STILLS & NASH AD AOSTA IL 21 Luglio 2010 Di Danilo Jans 
CROSBY STILLS NASH & YOUNG - CONCERTI 1969/1970 Di Danulo Jans
DALLAS TAYLOR : PRIGIONIERO DI WOODSTOCK Di Aldo Pedron 
JONI MITCHELL : TRA LE STRADE DI BERKLEY O SUL PALCO DI WEMBLEY Di Maria Laura Giulietti
IMMAGINI DI JANIS JOPLIN 
JIMI HENDRIX LIVE AT WOODSTOCK
HIPPIE WOMAN / 1
NICOLETTA MACHIAVELLI : COME UNA FAVOLA Di Carlo Silvestro 
LISETTE MODEL , PIONIERA E MAESTRA
1 FEBBRAIO : ANNIVERSARIO DELLA NASCITA Di VIVIAN MAIER
DIANE ARBUS : L'ARTISTA CHE L'AMERICA PRENDEVA A SPUTI Di David Vecchiato 
ANNIVERSARIO DELLA NORTE DI FRANCESCA WOODMAN (3 Aprile 1958 - 19 Gennaio 1981) / LE IMMAGINI Di Chiara Coronelli  
ROBERT FUNK Gallery
WEEGEE Le gèmie incontenstè de la rue
ANNI 50/60 : NEW YORK STORIES
1970/80 NIGHT FEVER : LO STUDIO 54 E DINTORNI.
ULTIMA SERA AL MAX'S KANSAS CITY Di Lenny Kaye  
NEW YORK NEW YORK Di DJ
NEW YORK SUBWAY
ULTIMA SERA AL MAX'S KANSAS CITY Di Lenny Kaye 
STEVEN BAMBERG : UNA FAMIGLIA DEL BRONX 
BAMBINI DI VITA Di Stephen Shames 
REAZIONE ALLE AVANCES IN UN CINEMA Di Stanley Kubrick 1946
http://helaberarda.blogspot.it/2012/10/reazione-alle-avances-in-un-cinema-di.html
JACQUES GAROFALO : UN REPORTAGE SUL BRONX IN 900.000 COPIE
IN GIRO PER NEW YORK SETTE UOMINI DALLA PELLE VERDE 
Di Tony Palmer
3 GIUGNO 1968 : L'ATTENTATO AD ANDY WARHOL DI VALERIE SOLANAS 
STRADE VIOLENTE Di Jill Freedman
INTERVISTA A WOODY ALLEN : TROPPO REALISTA PER SPERARE DI ESSERE UN GENIO Di Christian Fevret + Bonus
BILLY NAME Di Bob Shell
EDIE SEDGWICK E LA FACTORY Di Jean Stein
CANDID CAMERA IN THE WORLD
http://helaberarda.blogspot.it/2014/08/candid-camera-in-world.html
PLEASED TO MEET YOU....Featuring Charles Manson,Mick Jagger,Dennis Wilson,Sharon Tate,Roman Polanski,Susan Atkins,The Beatles and More,More.More....+ Bonus Gallery
PARLA UNA DELLE RAGAZZE DI CHARLES MANSON CHE MASSACRO'  SHARON TATE  Di Susan Atkins
LUCIFER RISING : INTERVISTA TELEFONICA CON BOBBY BEAUSOLEIL DALLA PRIGIONE DI TRACY CALIFORNIA DI Costantino Della Gheradesca e Maurizio Marsico
http://mondopopolare.blogspot.it/2013/05/lucifer-rising-intervista-telefonica.html
COME VIVE IN CARCERE CHARLES MANSON L'ASSASSINO DI SHARON TATE